Ieri, sabato 18 gennaio, la Linea 1 è stata riaperta da Dante a Garibaldi, lasciando solo le stazioni di Piscinola, Frullone e Chiaiano ancora chiuse; queste stazioni saranno ancora coperte dalla linea autobus 665.

Magadan [CC BY-SA]

Proseguono intanto le indagini: gli accertamenti sinora conclusi sembrano aver evidenziato come la segnaletica luminosa – i semafori di controllo del traffico sulla rete – abbiamo funzionato correttamente; questo lascerebbe come uniche ipotesi l’errore umano o un grave malfunzionamento del sistema di arresto dei treni.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITITA
en_USEN it_ITITA